stemma Giornate Medioevali logo Giornate Medioevali

Giornate Medioevali di Poggio di Otricoli
duemillantadiciannove XIV EDIZIONE

Durante il terzo fine settimana di luglio, sul paese sembra scendere una sorta di malìa e il lontano passato viene rievocato con un estro e una vivacità davvero sorprendenti...

giornate medioevali dell'antico castello
di poggio di mezzo.

 

per 3 giorni e 3 notti, dalle ore 20 fino a quelle più improbabili, il medioevo più coinvolgente, dinamico e goliardico.

Durante il terzo fine settimana di luglio, sul paese sembra scendere una sorta di malìa e il lontano passato viene rievocato con un estro e una vivacità davvero sorprendenti.

Ovunque artisti, artigiani e personaggi pittoreschi vi accoglieranno tra giochi, musica, danze e spettacoli itineranti, in un’atmosfera di grande festa: “Per tre giorni continovi lo popolo de lo borgo, castello, contado et delle ubertose campagne de lo fiero Castrum Podii Medii se disfideranno ne li giochi et governeranno le taberne co lo santo broccale de madonna Filomena, per lo conforto de li voti stomaci et de le gole arse…”

Gaudium per Madonne et Homini tutti nell’anno moderno duemillantadiciannove ne li jorni 19, 20, 21 de lo settimo mese

 

spectaculi ne li tucti tre jorni de festa, da lo horario de le 19.00

ET FESTA SIA!

gaudium per lo viandante che se volle impratichire con li arcieri et lo campo da tiro, lo duellar scenico, lo ammaestramento de lo falcone e lo incontro co tucti li homini strani

da lo horario del le 20.00 fino at quello improbabile

l’Arte de Cacciare co lo Falcone

Li Tamburi all’Improvvisa de li Musici Vulpes

Le Musiche et li Balli de le donzelle et brave et deliziose

Le Milizie et la Spectaculara gilda de lo grifoncello

Li lesti de lengua et gagliardi et acrubatici et tancti guitti in ogni loco

Li Mirabolanti et Fanctastici Arcieri

li Menestrelli Cantori et tancte Musiche in lo Castello

Lo mago co le magnifiche alchimie et Lo Caprone Cortese

lo teatro et li guitti in ogni loco

nello terzo jorno de festa, da lo horario de le 19.00

CASTRUM LIBERTATIS

grandioso et spectaculare raduno de li musici per rammemorare lo jorno ne lo quale lo fiero popolo de lo Castrum Podii Medii pose fine alla lunga dispietata e crudel guerra co la superba Narnia

 

E pe lo conforto dello stomaco, dello spirito e dello intellecto

Tancti agnoli che te daranno gran pagnocche di pane, et cibi prelibati et cacio, vino et birra in abundanzia, poi Lo Spectaculare et magnifico Mercato de lo popolo,  li Librari et Cartolari, lo Cocciaro, lo Speziale, la filatrice et la Sdrolica, lo Scriptorum, lo Mastro Arcaio, l’Erborista, la Maestra de lo Macramè e de lo Pellame, lo Tintore et li giuochi pe li piccini et tancti altri...

 

Alla nostra magnifica et spectaculare festa se paga, aihmè, lo dazio et lo cambio de lo conio, in loco e senza lo interesse. Lo Rocco, moneta ora sonante et facta in pregiato metallo, est in uso nello fiero borgo de lo Castrum Podii Medii comprese vigne et boschi, et può essere cambiato in tucti li versi ma facete attenzione che lo cambio non sta sempre ad aspectate voiantri et l’horaio de chiusura in tucti li modi lo mettemo impresso in abundanzia, ancthe co lo foco ardente.

 

A supporto de lo ignaro et graditissimo viandante saranno predisposti moderni et lindi servizi di locomozione gratuiti invece lo avventore sopraffatto da la esperienza particulare che esso sollevi le terga et utilizzi li propri piedi dato che tucte le strade et le selve conducono allo cenctro dello Fiero Borgo.

poggio di otricoli

 

Il borgo, conosciuto nelle carte medievali come Castrum Podii Medii, appare all’improvviso, arroccato su una collinetta, lungo la strada che da Narni porta a Calvi dell’Umbria, appena dopo il bivio per Schifanoia.

 

La cinta di mura intervallata da torri e la bella rocca a guardia della valle, raccontano di un passato in cui il paese fu un castello agguerrito e ben fortificato.

A dispetto dell’apparenza severa, al visitatore che si inoltri per le stradine tortuose dell’interno, Castrum Podii Medii rivelerà la sua anima aperta e solare: finestre, piazze e terrazze apriranno allo sguardo la bellezza dei boschi che lo avvolgono a nord, la placida meraviglia della valle a ponente e dei paesi umbro-sabini a oriente.

 

Poggio di Mezzo si sviluppa lungo due vie principali: la via Maestra, che dalla rocca scende fino alla piazza di San Nicola, con la notevole chiesa risalente alla fine del XV secolo, e la via della Rocca, da cui si può raggiungere la “loggia degli innamorati”, luogo che riserva un’incantevole scorcio sul monte Soratte.

La rocca, del secolo XIV, sorveglia la distesa di colline, fino Otricoli e Magliano. La sua cinta muraria sembra aver difeso il piccolo borgo anche dall’avanzata della modernità: perfettamente intatta è infatti la sua struttura medievale.

Dal 19 al 21 luglio 2019, nell’antico castello di Poggio di Mezzo, le Giornate Medioevali: tre giorni e tre notti di danze, musica e spettacoli, con goliardiche e coinvolgenti rievocazioni storiche.

 

Durante il terzo fine settimana di luglio, sul paese sembra scendere una sorta di malìa e il lontano passato viene rievocato con un estro e una vivacità davvero sorprendenti.

Non vedrete una sola automobile all’interno del paese, ma ovunque personaggi pittoreschi vi accoglieranno tra giochi, musica, danze e spettacoli itineranti, in un’atmosfera di grande festa: “Per tre giorni continovi lo popolo de lo borgo, castello, contado et delle ubertose campagne de lo fiero Castrum Podii Medii se disfideranno ne li giochi et governeranno le taberne co lo santo broccale de madonna Filomena, per lo conforto de li voti stomaci et de le gole arse…”

Comunicato

stampa

Archivio

immagini

Manifesto

ufficale

Castrum Podii Medii

Associazione di Promozione Sociale ai sensi della L. n. 383/2000

 

Strada Vecchia, 31 – 05030 Poggio di Otricoli (TR)

Gloria Matticari – presidente – 340 632 8390

 

Poggio di Otricoli (TERNI) è facilmente raggiungibile e dista pochi chilometri dalle principali città umbre e laziali.

gruppi, artisti, rievocatori

Castrum Podii Medii per le “Giornate Medioevali” è sempre alla ricerca di nuovi talenti che vogliano partecipare e dare un contributo alla riuscita della manifestazione.

 

Per informazioni e prenotazioni:  eventi@giornatemedioevali.it

Daniele Montini 389 535 0111

 

Espositori, artigiani

Castrum Podii Medii per le “Giornate Medioevali” mette a disposizione i propri spazi e sarà allestito un mercato medioevale all’aperto nella piazza d’ingresso alla manifestazione.

 

Per informazioni e prenotazioni:  espositori@giornatemedioevali.it

Daniele Montini 389 535 0111

 

Nel rispetto del contesto storico della festa saranno preferiti contesti prevalentemente nel rispetto dell’epoca medievale.

 

Per informazioni generiche o di altra natura:

info@giornatemedioevali.it

home

manifestazione

poggio di mezzo

programma

contatti

area stampa

ass. Castrum Podii Medii © tutti i diritti riservati

MANIFESTAZIONE STORICA DELL'UMBRIA (l.r. 16/2009)

info@giornatemedioevali.it

eventi@giornatemedioevali.it (rievocatori)

seguici su facebook  / privacy policy

slogan Giornate medioevali